Torta Pan di Stelle, basta poco per ritornar bambini!

TORTA PAN DI STELLE_25Ci sono oggetti, profumi e colori che anche dopo anni ti riportano a rivivere momenti passati. Il gusto è uno dei cinque sensi che preferisco, perché unisce profumi e sapori nello stesso momento, garantendoti un’immersione totale nel ricordo. Se c’era un dolce che ad ogni pranzo tra amiche, festa di compleanno o una banale merenda in compagnia, era la torta Pan di Stelle! Vi chiederete di sicuro:” ma non era meglio fare una crostata?” La risposta è semplice…è uno dei pochi dolci che puoi preparare da sola senza aiuto dei genitori, non hai bisogno di fiamma o forno e soprattutto è così immediato che, non appena hai finito tutti i passaggi della ricetta, puoi già mangiarlo senza che aspetti che raffreddi, riposi, si cuocia e blablabla!

Continue Reading

POP PANCAKES!

DSC04888Ammetto di non essere molto innovativa in cucina, non ho quella padronanza tale da poter reinventare le ricette, ma se c’è una cosa che mi piace tanto fare, è trovare sempre un modo carino e innovativo per presentare le pietanze.
Giacché il tempo a Milano in questi giorni non è dei migliori, e il sole tarda a farsi scovare, ho deciso di mandar via la malinconia mettendomi ai fornelli!
Non so voi, ma io sono una di quelle che ha frigo sempre vuoto e, per questo, ho dovuto limitarmi a quello che c’era: latte, burro e uova! Se solo mia madre vedesse la carestia perenne che regna sovrana…provvederebbe subito a una cura di pappa reale solo per aver visto il nulla nel mio frigo!
Così, pensando a cosa avrei potuto fare, ho detto: ma quasi quasi preparo dei pancakes!

Continue Reading

Candy Box!

candy box 10Chi di voi non ha mai sognato di essere Willy Wonka e vivere in una fabbrica di coccolato? Io confesso che mi sarebbe piaciuto tanto essere lui soprattutto per il suo super mega ascensore orizzontale perché si sa, la pigrizia va braccetto con la golosità ed io, sono la reginetta di entrambe!

Continue Reading

Ecco cosa ho trovato sotto l’albero!

DSC02919

Essendo la più piccola della famiglia, ho sempre i regali più belli…lo ammetto! Ma quest’anno ne ho ricevuto uno davvero pazzesco! Sotto l’albero qui in montagna in Val Badia, il più cool della pasticceria italiana, Roberto Rinaldini, mi ha fatto trovare un pacco super pieno di doni!

Continue Reading

un Natale DIY

bastoncini_8“Dio non poteva essere ovunque: è per questo che ha creato le madri”, dice un antico proverbio. Ed è proprio vero, la mamma è tutto ciò di cui un figlio ha bisogno.
Se fossi stata un uomo, sarei stata il tipico mammone italiano, di quelli che pendono dalle labbra della propria madre e non fanno altro che rimpiangerla una volta andati via da casa a soli 40 anni, come dire…in tenera età!

Continue Reading

Basta un poco di zucchero e la pillola va giù!

IMG_3165 copia

Ci sono dei giorni in cui hai voglia di partire, mollare tutto e cambiare vita, ma l’unica cosa che puoi fare è coccolarti, ricordarti dei momenti migliori e riviverli nei piccoli gesti. Ieri sera ho deciso di coccolarmi così, preparandomi un dolce che mi ricorda un momento felice. L’ho assaggiato a Bruxelles per la prima volta e, da quel momento, ne sono diventata dipendente. Ovviamente non posso abusarne vista la quantità spropositata di calorie però, ogni tanto, dobbiamo pur cedere alle tentazioni! Il pain perdu,  dolce tipico dei Paesi francofoni, appartiene alla tradizione della cucina povera poiché, come dice lo stesso nome “pane perso, andato a male”, prevede l’utilizzo di ingredienti semplici e poveri, soprattutto di recupero.

Continue Reading