Vi racconto il secret party “Detto Fatto”!

DSC03607Metti uno chef pazzesco, una buongustaia doc e una sorella super ospitale, ed il gioco è “detto fatto”!
Ieri sera lo chef Franco Aliberti, tutor della trasmissione “detto fatto” condotta da mia sorella Caterina, ha voluto deliziarci con una cena preparata da lui, non nel suo ristorante Evviva Riccione, ma a casa di mia sorella Cate.
Così, dopo aver deciso di voler prendere per la gola solo donne perché, come lui ama definirsi, “è un amate di tutte le donne!”, ha invitato 5 tutor della trasmissione e me che con la trasmissione non c’entro nulla!

Continue Reading

handmade christmas gifts!

DIY_3I regali di Natale sono sempre un cruccio per vari motivi: budget, gusti di chi li riceve non spesso chiari, poco tempo a disposizione per andar in giro a cercare la cosa giusta e soprattutto la folla impazzita che si sparge per le strade come la migrazione degli gnu…una vera tragedia!

Continue Reading

Trovare l’America a Milano!

8Se c’è una cosa di Milano che mi ha conquistata, è la stravaganza e la vivacità che la anima. Ogni giorno puoi scoprire un posto nuovo, sempre diverso da quello del giorno prima e più vai avanti, più grandi sono le novità e le stravaganze.
Dopo sei mesi circa dal mio trasferimento a Milano, curiosa di conoscere tutto quello che animava la città, mi sono imbattuta in un sito web che mi ha davvero incuriosito. Parlava di un posto chiamato Ma’ Hidden kitchen supper club, con indirizzo segreto, dove potevi cenare con altre persone sconosciute per un massimo di 8 persone a serata.

Continue Reading

Metti una notte di shopping…

11111Se c’è una cosa che adoro del mio lavoro, è vivere il “dietro le quinte”. Spesso mi capita di lavorare nei posti più insoliti, dalle location più prestigiose ad altre alle quali non daresti tanto credito ma che, con il tuo progetto, cambiano decisamente allure. Tra le esperienze più particolari, c’è l’allestimento delle vetrine della Rinascente di Milano. La Rinascente ti consente di preparare le vetrine nella notte tra il lunedì e il martedì; puoi cominciare intorno alle 23.00 e devi ASSOLUTAMENTE terminare entro le 8.00 del mattino dopo…praticamente una missione impossibile se hai da allestire tutte le 8 vetrine!

Continue Reading

il Sig. Hamburger

al-mercato---giuseppealbera_-30

Quanto sei disposto ad aspettare per conoscere il Sig. Hamburger AL MERCATO?

Odio fare la fila, lo trovo davvero snervante. Ma ci sono quelle cose per cui sei disposto a fare di tutto, anche  una fila di 50 minuti per mangiare un hamburger. Mai avrei pensato di aspettare tanto, io che da buona campana l’ho fatto solo per mangiare la pizza da Michele! Sì, perché nell’immaginario comune, l’hamburger è un pasto “fast” di quelli che servono per sfamarti o per “ingozzarti” quando hai voglia di qualcosa in stile junk food. Ma questo piccolo burger bar, AL MERCATO per l’ appunto, provvisto solo di cinque tavolini e un bancone per quattro persone, vi farà ricredere su tutto ciò che avevate sempre pensato sulla reputazione di un hamburger. Le regole da loro imposte sono poche: “non accettiamo prenotazioni, la musica la scegliamo noi e il volume anche!”.

Continue Reading

…e adesso siamo così, 2 biscotti nel tè!

primo post

Sapete quelle mattine in cui non hai la forza di mettere il naso fuori?  Quando la nebbia milanese t’invita a rimanere al calduccio nel tuo letto e a non muoverti fino a primavera inoltrata? Ecco, questo è quello che una ragazza del sud deve affrontare ogni giorno in una città che tanto offre, ma tanto nega, come le limpide giornate di sole invernali che ormai restano solo un sogno.

Continue Reading