Sentirsi a casa da “Quei due…”.

QUEI DUE_2Ancora ricordo la scena di me sull’aereo per Milano, con una valigia piena di speranze e pregiudizi.
Ho sempre avuto un brutto vizio, quello di giudicare senza conoscere fino in fondo. Crescendo e soprattutto vivendo realtà diverse, ho imparato a conoscere prima di esprimere giudizi e a non essere prevenuta.
Come tutti i napoletani, la pizza per me è sacra! Quando vivevo ad Aversa, non potevo non mangiarla almeno una volta a settimana nella solita pizzeria di fiducia.
Per questo, potete immaginare la mia disperazione nell’esser convinta che a Milano non avrei MAI trovato una pizza degna di questo nome.

Continue Reading

il Sig. Hamburger

al-mercato---giuseppealbera_-30

Quanto sei disposto ad aspettare per conoscere il Sig. Hamburger AL MERCATO?

Odio fare la fila, lo trovo davvero snervante. Ma ci sono quelle cose per cui sei disposto a fare di tutto, anche  una fila di 50 minuti per mangiare un hamburger. Mai avrei pensato di aspettare tanto, io che da buona campana l’ho fatto solo per mangiare la pizza da Michele! Sì, perché nell’immaginario comune, l’hamburger è un pasto “fast” di quelli che servono per sfamarti o per “ingozzarti” quando hai voglia di qualcosa in stile junk food. Ma questo piccolo burger bar, AL MERCATO per l’ appunto, provvisto solo di cinque tavolini e un bancone per quattro persone, vi farà ricredere su tutto ciò che avevate sempre pensato sulla reputazione di un hamburger. Le regole da loro imposte sono poche: “non accettiamo prenotazioni, la musica la scegliamo noi e il volume anche!”.

Continue Reading