WAIT AND SEE, uno scrigno nel cuore di Milano

WAIT AND SEE_22Nel contesto di un ex convento del ‘700, c’è uno spazio nel cuore della Milano che rivela grande passione e attenzione per la ricerca di nuovi designer e prodotti difficilmente reperibili in Italia. Questo concept store si chiama Wait and See, nato dalle diverse influenze culturali e dalle passioni dell’ideatrice Uberta Zambeletti che, grazie a un percorso eclettico di stlista, interior designer, stylist, art director e fashion coordinator per diversi brand e aziende, ha potuto distillare tutte le sue competenze e interessi in un nuovo progetto.

Continue Reading

Alzatina DIY – La mia mania di creare e riciclare!

alzatina diy 1Non posso farci nulla, è più forte di me, quando vedo un oggetto che è uno spreco gettar via, penso sempre a cosa potrei farci pur di non buttarlo. Mi è successo con le bottiglie in vetro di Coca Cola, e mi è successo anche con il vassoio di una confezione di Lindor. Una volta finiti i cioccolatini che ovviamente sono durati meno di mezz’ora (giuro che non li ho mangiati tutti io, anche se mi sarebbe piaciuto tanto!), ho tenuto la base dorata perché m’ispirava tanto!
Così ieri, iniziando a preparare gli scatoloni per un trasferimento di cui poi vi parlerò, ho ritrovato tra i miei accumuli di roba il famoso vassoio dorato che avevo conservato. Subito mi è venuto in mete di utilizzarlo per realizzare un’alzatina!

Continue Reading

Vi racconto la mia Fashion Week da dietro le quinte!

DSC03314Anche questa volta sono sopravvissuta fashion week milanese! Voi vi chiederete come mai io usi l’espressione sopravvissuta, ma per me la fashion week non è solo il glamour e la festa che si crea tutta intorno. Progettando le scenografie delle sfilate, conosco e vivo molto intensamente tutto quello che è  il “dietro le quinte” di questo evento che, quattro volte l’anno, rende Milano scintillante, patinata e a tratti eccessivamente buffa!

Continue Reading

Non è mai un vuoto a perdere!

cocacola DIY_13Metti una passione per il decoro, l’amore per i colori e la voglia di creare sempre qualcosa di nuovo e originale: questi sono gli ingredienti della mia vita quotidiana che, tempo a disposizione permettendo, fanno parte delle mie frenetiche giornate. Ad ogni oggetto che mi passa tra le mani, cerco di dargli una “seconda vita”, soprattutto se ha una bella linea estetica e un’utilità effettiva perché odio accumulare cose inutili!

Continue Reading

L’Fanà, un posto da lasciarci il cuore e gli occhi!

FANA_11Mai avrei pensato di avere nostalgia dei monti, mai e dico mai avrei creduto di ricordare con nostalgia un posto freddo perché, da buona terrona piena di pregiudizi, ho sempre detestato la montagna. Parte della colpa la detiene anche mia madre che, non sopportando la neve e il freddo, ha sempre boigottato le proposte di vacanze in montagna. Quest’anno però mia madre, pur di stare con suo nipote Guido Alberto che nella top ten dei favoriti mi ha superato di gran lunga, ha deciso di passare il Natale in montagna con lui e noi di conseguenza siamo andati tutti a casa di mia sorella Caterina.