summer lunch table setting!

DSC_0458Dopo il post del table setting per la prima colazione, oggi vi mostro come anche al mare, il pranzo può avere stile con poco!
D’estate il colore è tutto! Metti una tovaglia neutra e sbizzarrisciti a combinare una palette utilizzando colori diversi ma che abbiano sintonia tra loro.
Per questo Table Setting molto estivo e mediterraneo, ho utilizzato dei piatti che di sicuro voi tutti riconoscete a prima vista! Le ceramiche Solimene si riconoscono lontano un miglio, sono quell’immagine chiara e ben definita della tavola mediterranea. Qui ho utilizzato la linea classica, quella più conosciuta e anche più versatile. Le ceramiche di Vietri sul mare sono un must dell’handmade e del sapore dell’artigianalità. Ogni pezzo è decorato a mano così che ogni pezzo è unico nel suo splendore.

Continue Reading

Breakfast table setting, mai trascurare i dettagli!

DSC_0419“I dettagli fanno la perfezione e la perfezione non è un dettaglio.”
Mai frase fu più azzeccata, soprattutto per me! Non amo la sciatteria, non amo la grossolanità ma tutto ciò mi viene naturale, non è certo un’imposizione… in fondo sono o non sono una Princess ?!?!
Oggi vi propongo un table setting per le colazioni estive che, con tutta la calma e la tranquillità che le caratterizzano, sono tra le mie preferite. Ho utilizzato un servizio Flamant, brand che io amo particolarmente per il suo tocco raffinato e romantico.

 

 

Continue Reading

Freeglù, un’esplosione di buon gusto gluten free!

IMG_7579Chi mi conosce da sempre, chi mi ha conosciuto solo virtualmente, sa molto bene quanto io ami il buon cibo, ricercarne la buona qualità e quanto seppur mangiona, lo faccio solo con cibo di qualità!
Tra le varie ricerche ho trovato Freeglù, un’interessantissima realtà che pone tanta attenzione al gluten free, ricercando tutta la migliore qualità dei prodotti senza glutine, racchiudendoli in una meravigliosa scatola.

Continue Reading

Aloe Vera ESI, le buone abitudini mattutine!

IMG_7200La colazione è il pasto più importante della giornata, e questo lo si sapeva già! Ma io davvero ne ho bisogno la mattina tanto che, finché non bevo il mio tè, nessuno può rivolgermi la parola! Ammetto che la mia colazione negli anni è cambiata: sono passata da latte e cacao con millemila biscotti, a tè senza zucchero e yogurt con cereali, ma è giusto che sia così e che invecchiando “si migliori”, soprattutto con le abitudini! Un’altra buona abitudine che ho preso, è quella di bere Aloe Vera Succo + Forte con Mirtillo, Integratore alimentare a base di succo concentrato da foglie di Aloe Vera decorticate (gel sine cute), per eliminare la parte esterna contenente aloina. Il gel contenuto all’interno delle foglie di Aloe Vera favorisce le funzioni depurative dell‘organismo, dando moltissimi benefici grazie ad un’assunzione costante nel tempo. Era da tempo che le mie amiche mi consigliavano questa buona abitudine, ma ammetto che per pigrizia non l’ho mai fatto. Il pensiero di dover tenere il succo al buio, stare attenta a che non prendesse luce (perché l’aloe perde i suoi benefici a contatto con la luce), mi portava a rimandare sempre. Ma da quando ho scoperto che ESI produce i pocket drink, e per di più con succo concentrato mirtillo, ho deciso di cominciare la giornata con questa buona abitudine per una quotidianità più sana (e sentirmi meno in colpa della mia vitaccia)!

Continue Reading

Cibo marocchino, J’adore!

IMG_1727Sono una buongustaia, e questo lo si sapeva già! Ovunque vado c’è qualcosa che mi piace, non disdegno mai le cucine del luogo in cui sono e mangiare qualcosa di etnico mi affascina sempre, perché in ogni sapore c’è tradizione la tradizione non è altro che una forma di amore, di amore nel tramandare, ricordare e far conoscere la storia di un popolo con le sue abitudini e le sue peculiarità! Da quando sto con Piero poi, ogni occasione è buona per assaggiare e scoprire sapori nuovi, con tanta curiosità e voglia di scoprire che ci rende entusiasti ad ogni boccone! Tanti erano i consigli delle persone che già erano state a Marrakech, tanto da non riuscire a provarli tutti per paura di scoppiare letteralmente!

Continue Reading

Interior Design Cafè, quando l’unione fa la forza!

IMG_6213Ci sono dei posti dove ogni giorno passandoci nel tragitto casa/lavoro vorresti fermarti e passere del tempo in totale relax e puntualmente tendi a rimandare pensando “dai, alla fine posso fermarmi sempre, ci verrò domani o tra qualche giorno”
Lavorando prima in via Tortona, pur di non fare quel maledetto ponte di Porta Genova (chi vive a Milano capirà il motivo), prendevo il tram 14 e, puntualmente ero attratta da un posto davvero troppo bello e mi chiedevo perché fosse solo un showroom, io quel posto l’avrei voluto vivere! Era lo showroom di Valter Pisati, interior designer milanese che, con l’unione della storica pasticceria Clivati, da poco hanno dato vita all’ Interior Design Cafè proprio in quella parte di showroom che aveva rapito la mia attenzione giorno dopo giorno nel tragitto casa/lavoro!
Purtroppo era un po’ che non ci passavo più quotidianamente poiché l’ufficio non era più in via Tortona, ma un giorno, dopo la mia corsetta domenicale, ho visto che l’Interior Design Cafè aveva preso vita e che  era un posto davvero ricercato dove concedersi l’aperitivo in tutta tranquillità!
Così un giorno sono andata con degli amici e ho scoperto che, oltre ad avere una selezione di cocktails davvero stupefacente soprattutto per la loro ricercatezza e qualità, avevano anche una selezione di tè di tutto rispetto e mi sono detta: ”devo assolutamente tornarci per provarlo e raccontarlo ai mie amici di 2 biscotti nel tè!”

Continue Reading

Biscotti integrali alla marmellata, ad ogni danno c’è sempre un rimedio!

BISCOTTI INTEGRALI _26Sarò sincera, non so davvero come cominciare a raccontarvi tutto ciò!
Dovrei cominciare dal fatto che avevo nostalgia della crostata di mia madre (e anche a lei darò la colpa, perché fa sempre tutto “a occhio” e non sa darmi mai una ricetta!), dal fatto che i dolci sono chimica pura e non bisogna MAI improvvisare, o dal fatto che essendo una figlia degli anni novanta sto cercando di recuperare a tutti i danni che le super merendine chimiche hanno fatto al mio organismo utilizzando prodotti integrali e bio…non so, sta di fatto che volevo fare una crostata alla marmellata con farina integrale, ma a stento sono riuscita a fare dei biscotti per sopperire alla débâcle di un sabato pomeriggio fallimentare!

Continue Reading

Blending experience, perché l’olio non cresce sugli alberi!

DSC05791Chi di voi non è mai stato estasiato da una semplice fetta di pane con l’olio?
Sarà che mi ricorda l’infanzia, sarà che con una nonna pugliese l’olio (quello buono!) è stato un elemento base nella mia alimentazione, ma per me pane e olio è proprio quella semplicità che serve per riconciliarsi con il mondo e per sentirsi a casa.
Ecco, durante la blending experience organizzata dall’oleificio Zucchi al padiglione Cibus è Italia di Expo 2015, ho più volte desiderato una fetta di pane per godermi in pieno quell’olio buonissimo ma, da aspirante blend master, è una delle cose che non dovevo fare affatto, perché per degustare un olio, non devono esserci altri sapori a contrastare!

Continue Reading

Bakalò, tradizione e innovazione in un piatto!

BAKALò_9Prima di partire mi documento sempre, chiedo consigli a chiunque sia stato in quel posto e soprattutto passo le ore tra i vari blog di viaggio cercando le perle più nascoste per non rendere il miei viaggi banali e “turistici”.
Avevo già tanti nomi di ristoranti consigliati dalle mie guide greche (mia sorella Francesca e suo marito Pietro), ma volevo scoprire un posto nuovo da poi raccontarvi qui sul blog.
Così, ho scovato Bakalò e ho deciso di provarlo.

Continue Reading

QUINOA E NOCE AMAZZONICA, UN WORKSHOP TUTTO DA GUSTARE!

DSC05126La scorsa settimana, ho ricevuto un invito molto allettante dal Cesvi, organizzazione umanitaria impegnata da 30 anni nel mondo per sconfiggere la povertà con progetti di sviluppo e di risposta alle emergenze, a partecipare a un workshop di cucina peruviana, in collaborazione con Altromercato,  che si è svolto nell’ambito dell’evento  “Biodiversità, nutrizione e gusto “: la giornata dedicata alle potenzialità nutritive e commerciali dei due “SuperAlimenti” quinoa e noce amazzonica.
Così, armata di macchina fotografica, mi sono diretta in Cascina Cuccagna, meraviglioso posto qui a Milano, dove non sembra di essere in piena citta, ma in una tipica cascina dell’Oltrepò.

Continue Reading