Freeglù, un’esplosione di buon gusto gluten free!

IMG_7579Chi mi conosce da sempre, chi mi ha conosciuto solo virtualmente, sa molto bene quanto io ami il buon cibo, ricercarne la buona qualità e quanto seppur mangiona, lo faccio solo con cibo di qualità!
Tra le varie ricerche ho trovato Freeglù, un’interessantissima realtà che pone tanta attenzione al gluten free, ricercando tutta la migliore qualità dei prodotti senza glutine, racchiudendoli in una meravigliosa scatola.

Continue Reading

LOVELY MATCHA, MILLE ANNI DI TRADIZIONE GIAPPONESE RACCHIUSI IN UN SORSO!

IMG_4420

Il tè è una delle mie più grandi passioni, ormai è più che noto! Amo del tè la sua natura lenta e rigenerante nell’assaporarlo, nel condividerlo…è tutto ciò che non è il caffè, espresso, rapido come dire…frettoloso. Bere il tè è una coccola, è un modo per stare con se stessi e per condividere del tempo con gli altri, è di una versatilità tale che ti può accompagnare sempre, che tu voglia stare in compagnia e che tu voglia stare solo con te stesso. Navigando in internet ho scoperto LOVELY MATCHA, un Tè Verde Giapponese ricchissimo di antiossidanti e macinato a pietra, coltivato nella regione di Uji, vicino Kyoto. Ho voluto subito provarlo per testarne l’essenza e le sue peculiarità e, domenica scorsa in compagnia dei miei amici, ho preparato per me e per loro il matcha cerimoniale.

Continue Reading

Cibo marocchino, J’adore!

IMG_1727Sono una buongustaia, e questo lo si sapeva già! Ovunque vado c’è qualcosa che mi piace, non disdegno mai le cucine del luogo in cui sono e mangiare qualcosa di etnico mi affascina sempre, perché in ogni sapore c’è tradizione la tradizione non è altro che una forma di amore, di amore nel tramandare, ricordare e far conoscere la storia di un popolo con le sue abitudini e le sue peculiarità! Da quando sto con Piero poi, ogni occasione è buona per assaggiare e scoprire sapori nuovi, con tanta curiosità e voglia di scoprire che ci rende entusiasti ad ogni boccone! Tanti erano i consigli delle persone che già erano state a Marrakech, tanto da non riuscire a provarli tutti per paura di scoppiare letteralmente!

Continue Reading

scusate il ritardo!

IMG_2492Quando ho aperto questo blog, mi sono promessa di non scrivere cose che non sentivo solo perché il mercato vuole che si pubblichino un numero preciso di articoli a settimana per rientrare in una fascia alta di audience.
Un lavoro ce l’ho, mi piace da morire e il blog vuole essere solo uno svago e una condivisione di esperienze, “limiti” e di confronto per chi si rilegge nelle mie parole potendo così pensare: “non è tutto oro quello che luccica, la vita è normale per tutti, chiunque tu sia, ovunque tu viva e qualsiasi siano le tue possibilità!”
È da un po’ che non pubblico, e l’ho fatto per scelta, perché quando scrivo lo faccio di getto e forzarmi proprio non mi va!
Ma in questo breve periodo della mia assenza ho ricevuto parecchi messaggi che mi chiedevano quando tornassi a scrivere e perché fossi sparita…Mi sono goduta la mia famiglia, ho assaporato cibi senza l’ossessione di fotografarli prima di mangiarli, mi sono ubriacata di paesaggi catturati con gli occhi e con il cuore senza avere l’ossessione della luce giusta per immortalarli, ho passato del meraviglioso tempo con la mia dolce metà senza fretta e senza l’ossessione degli impegni e degli appuntamenti… ho vissuto una vita “anti social” e mi sono riposata, perché le cose bisogna farle per star bene, non per dovere…per quello c’è già il lavoro!
Baci ragazzi, vi prometto che presto vi racconterò della mia splendida esperienza a Marrakech visto che in tanti mi avete chiesto consigli su cosa fare, dove mangiare e di raccontarvi i posti celati di questa meravigliosa città!

Radio Rooftop, aperitivo con vista!

16_mL’avrete capito, provare nuovi posti è la mia passione, farlo con chi voglio bene ancora di più!
Io e mia sorella siamo sempre alla ricerca di un momento solo per noi, ma non sempre ci riusciamo…! Da quando è nato GA, mia sorella Caterina ha una vita a 1000kmh e, giustamente, se ha del tempo libero lo dedica alla sua tribù!
Ma visto che ogni tanto riusciamo a isolarci dal resto del mondo e raccontarci, lo facciamo sperimentando nuovi posti. L’altra sera abbiamo provato il Radio Rooftop, la bellissima terrazza panoramica del ME Milan il Duca dove abbiamo incontrato Iacopo, il mixologist che crea dei cocktails pazzeschi, degni della “Milano da bere” che fu!

Continue Reading

Torta Pan di Stelle, basta poco per ritornar bambini!

TORTA PAN DI STELLE_25Ci sono oggetti, profumi e colori che anche dopo anni ti riportano a rivivere momenti passati. Il gusto è uno dei cinque sensi che preferisco, perché unisce profumi e sapori nello stesso momento, garantendoti un’immersione totale nel ricordo. Se c’era un dolce che ad ogni pranzo tra amiche, festa di compleanno o una banale merenda in compagnia, era la torta Pan di Stelle! Vi chiederete di sicuro:” ma non era meglio fare una crostata?” La risposta è semplice…è uno dei pochi dolci che puoi preparare da sola senza aiuto dei genitori, non hai bisogno di fiamma o forno e soprattutto è così immediato che, non appena hai finito tutti i passaggi della ricetta, puoi già mangiarlo senza che aspetti che raffreddi, riposi, si cuocia e blablabla!

Continue Reading

Biscotti integrali alla marmellata, ad ogni danno c’è sempre un rimedio!

BISCOTTI INTEGRALI _26Sarò sincera, non so davvero come cominciare a raccontarvi tutto ciò!
Dovrei cominciare dal fatto che avevo nostalgia della crostata di mia madre (e anche a lei darò la colpa, perché fa sempre tutto “a occhio” e non sa darmi mai una ricetta!), dal fatto che i dolci sono chimica pura e non bisogna MAI improvvisare, o dal fatto che essendo una figlia degli anni novanta sto cercando di recuperare a tutti i danni che le super merendine chimiche hanno fatto al mio organismo utilizzando prodotti integrali e bio…non so, sta di fatto che volevo fare una crostata alla marmellata con farina integrale, ma a stento sono riuscita a fare dei biscotti per sopperire alla débâcle di un sabato pomeriggio fallimentare!

Continue Reading

Caffè Meletti, ad Ascoli come a Parigi!

MELETTI_10Sarò anche di parte, sarà che il mio cuore ormai è anche un po’ marchigiano, ma Ascoli Piceno è una delle città che non mi stancherò mai di scoprire ed esplorare. Da quando sto con Piero ho scoperto questa città e, ogni volta, gli chiedo di portarmi al Caffè Meletti, lo storico caffè in stile liberty della città che sprigiona eleganza e raffinatezza tanto da farti sentire in un caffè parigino!

Continue Reading

Blending experience, perché l’olio non cresce sugli alberi!

DSC05791Chi di voi non è mai stato estasiato da una semplice fetta di pane con l’olio?
Sarà che mi ricorda l’infanzia, sarà che con una nonna pugliese l’olio (quello buono!) è stato un elemento base nella mia alimentazione, ma per me pane e olio è proprio quella semplicità che serve per riconciliarsi con il mondo e per sentirsi a casa.
Ecco, durante la blending experience organizzata dall’oleificio Zucchi al padiglione Cibus è Italia di Expo 2015, ho più volte desiderato una fetta di pane per godermi in pieno quell’olio buonissimo ma, da aspirante blend master, è una delle cose che non dovevo fare affatto, perché per degustare un olio, non devono esserci altri sapori a contrastare!

Continue Reading

La Paloma, l’anima di Ibiza che ti sorprende!

LA PALOMA CAFè IBIZA_4Ci sono luoghi che non ti aspetteresti, che ti incantano come un serpente a sonagli.
Ibiza non è solo quella scontata e banale di discoteche e movida spiccia, Ibiza è la campagna più vera, è la natura incontaminata, è l’oasi di pace che non ti aspetti!
Quest’estate sono stata per qualche giorno a Ibiza, vivendola in modo particolare e soprattutto non banale, grazie a due guide che l’hanno girata in lungo e in largo e ne hanno trovato i posti migliori.
Ibiza nasce come isola Hippie, dove la campagna era il fulcro vitale e la gente si nutriva di quello che la natura offriva.  Questo aspetto di Ibiza nel tempo è stato dimenticato, rendendola l’isola del divertimento e dello sballo.
Nel vivere quest’isola in modo molto ricercato, le mie guide speciali mi hanno portato a pranzo a “La Paloma” , che spigiona a pieno questa sfaccettatura dell’isola, immergendoti nella campagna ibizenca, rigenerandoti corpo, mente e palato!

Continue Reading