La Paloma, l’anima di Ibiza che ti sorprende!

LA PALOMA CAFè IBIZA_4Ci sono luoghi che non ti aspetteresti, che ti incantano come un serpente a sonagli.
Ibiza non è solo quella scontata e banale di discoteche e movida spiccia, Ibiza è la campagna più vera, è la natura incontaminata, è l’oasi di pace che non ti aspetti!
Quest’estate sono stata per qualche giorno a Ibiza, vivendola in modo particolare e soprattutto non banale, grazie a due guide che l’hanno girata in lungo e in largo e ne hanno trovato i posti migliori.
Ibiza nasce come isola Hippie, dove la campagna era il fulcro vitale e la gente si nutriva di quello che la natura offriva.  Questo aspetto di Ibiza nel tempo è stato dimenticato, rendendola l’isola del divertimento e dello sballo.
Nel vivere quest’isola in modo molto ricercato, le mie guide speciali mi hanno portato a pranzo a “La Paloma” , che spigiona a pieno questa sfaccettatura dell’isola, immergendoti nella campagna ibizenca, rigenerandoti corpo, mente e palato!

Continue Reading

Bakalò, tradizione e innovazione in un piatto!

BAKALò_9Prima di partire mi documento sempre, chiedo consigli a chiunque sia stato in quel posto e soprattutto passo le ore tra i vari blog di viaggio cercando le perle più nascoste per non rendere il miei viaggi banali e “turistici”.
Avevo già tanti nomi di ristoranti consigliati dalle mie guide greche (mia sorella Francesca e suo marito Pietro), ma volevo scoprire un posto nuovo da poi raccontarvi qui sul blog.
Così, ho scovato Bakalò e ho deciso di provarlo.

Continue Reading

Mykonos, la meraviglia che non ti aspetti!

MYKONOS_20Se il paradiso fosse in terra, di sicuro sarebbe la Grecia.
Per ventiquattro anni avevo “ignorato” quanto potesse essere meraviglioso questo angolo di mondo, andando  alla ricerca di posti esotici facendo magari tante ore di volo e non trovando quei paesaggi e quei profumi che la Grecia sa regalarti.
La mia esplorazione della Grecia è iniziata nel 2013 con Skiatos, su suggerimento di mia sorella Francesca e suo marito Pietro ( il lupo di mare della coppia), e così ho lasciato lì una parte del mio cuore.
Quest’anno, con Piero, abbiamo deciso di tornarci perché dopo lo scorso anni in Messico, abbiamo capito che se vuoi vivere una vacanza di sole, aria mare e profumo di pino marittimo, la meta è una sola: Grecia!
La prima tappa è stata Mykonos, che per quanto ne possiate dire, è un paradiso!

Continue Reading

BRITA experience? La rifarei a occhi chiusi!

DSC05212Quando le mie amate PINKTROTTERS chiamano, Sarah risponde!
Mercoledì scorso sono stata invitata a partecipare come Ambassador di Pinktrotters, meravigliosa community che coinvolge ragazze sprint e bon-ton allo stesso tempo, una sorta di “principesse metropolitane” di tutto il mondo, a partecipare alla #BRITAexperience, una fantastica iniziativa di BRITA, nota azienda di micro filtraggio di acqua che, nel favoloso appartamento Lago in via Brera, ha proposto ai loro ospiti quattro esperienze legate al benessere mentale e fisico.
Così, armata di cambio sportivo in borsa, mi sono diretta con tutte le buone intenzione di depurare corpo e mente!

Continue Reading

POTAFIORI, GOOD VIBES GARANTITE!

POTAFIORI_1           Ogni sorella è un punto di riferimento, sai che nel momento del bisogno lei ci sarà. Non ci sono distanze, fusi orario e figli che tengano, le sorelle sono un’ancora di salvezza. Sempre.
Avendone due, mi sento davvero fortunata anche se, per geografia e per dinamiche di vita diverse, non passiamo molto tempo insieme ma, appena possiamo, anche solo per un tè insieme, facciamo di tutto per vederci.
Avendo mia sorella Caterina a Milano, tutto è più facile e, Guido Alberto permettendo, appena possiamo cerchiamo di provare nuovi posti insieme.
Così, qualche sera fa, ho trascinato mia sorella Caterina in compagnia di Alice Venturi, meravigliosa make-up artist famosa sul web con i suoi tutorial di trucco, e Luca Bianchini, scrittore eccezionale dal sarcasmo più raffinato che io abbia mai potuto riscontrare, da Potafiori, meraviglioso concept store in zona Bocconi, dove l’idillio tra fiori, cibo e musica, regala quell’energia positiva che fa bene agli occhi e all’anima.

Continue Reading

THE GRILL, QUANDO L’HAMBURGER DIVENTA STILOSO!

THE GRILL MILANO_2Milano, ormai si sa, è invasa da hamburgherie! Ne trovi di buone a buon mercato, se quello che cerchi non è McDonald’s, e trovi anche le eccellenze, ma a prezzi non molto a buon mercato.
Mi è capitato di andare per caso al The Grill, hamburgheria in via Cesare da Sesto, a due passi dai navigli, dove lo stile è una prerogativa imprescindibile!

Continue Reading

CERESIO 7, GLAMOUR E DEMOCRAZIA IN UNO SPRITZ!

CERESIO 7_6Se Milano potesse cambiare nome nei mesi estivi, si chiamerebbe AFA!
Chi la vive in questi mesi, rinnega tutto ciò che questa meravigliosa città offre e partirebbe subito per tornare nel proprio paesino d’origine dove almeno ai primi segnali di caldo, puoi raggiungere il mare in 15 minuti!
Questo week end è stato infernale, la città fino alle 18.00 era desolata, tutti rinchiusi in casa dando retta al TG5 che, come ogni anno, ricorda di bere acqua fresca e stare all’ombra…come se qualcuno avesse voglia di bere vin brûlé a mezzogiorno in punto sulle terrazze del Duomo!
Ma come sempre, Milano riesce a farsi perdonare e ti regala posti mozzafiato facendoti dimenticare per un’oretta del mare!
Così, calato il sole cocente, armati di sete e voglia di vento sulla pelle, siamo andati al Ceresio 7, il ristorante e american bar Disquared2, che prende vita nello storico palazzo Enel anni ‘30.

Continue Reading

EVVIVA RICCIONE, IL MERAVIGLIOSO REGNO DI FRANCO ALIBERTI!

DSC05055Ci sono persone brave e determinate, che alla lunga ottengono risultati. Poi ci sono quelli bravi, determinati e talentuosi, che neanche trentenni, raggiungono obiettivi e vincono sfide oltre misura, lasciando tutti gli altri al punto di partenza!
Ho spesso potuto apprezzare il talento di Franco Aliberti, grazie alle meravigliose cene che ha preparato per noi a Milano,  ma viverlo a casa sua da EVVIVA RICCIONE, mi ha lasciato senza fiato!

Continue Reading

Un brunch “Al Fresco” con Dalani.it

DSC04843Se c’è un periodo dell’anno in cui rimpiango di non essere in terronia, è proprio questo!
Basta aprire facebook , che sulla home mi ritrovo tutti i miei amici che mostrano i loro bei sorrisi (se sono fortunata che non mostrino i loro cosciotti di pollo al mare!) su di uno sfondo che ti riempie il cuore anche solo vedendolo in fotografia.
Il mare mi manca e, come il vecchio detto narra, “se Milano avesse il mare…” io sarei la più felice del mondo!
Ma Milano sa sempre ammaliare chi la vive, regalando posti incantati che mai penseresti di trovare tra il cemento e lo smog!
Lo scorso week end sono stata invitata per un brunch da Dalani.it, il famoso rivenditore online di arredamento per la casa e prodotti per l’home decor che da più di tre anni “fa danni” al mio conto in banca, mettendo tra le offerte sempre cose cui non posso rinunciare come i meravigliosi asciugamani con le iniziali che fanno tanto princess!
La location da loro scelta per passare del tempo insieme è stata Al Fresco, un meraviglioso angolo verde in via Savona, dove tutto ti aspetteresti, fuorché sentirti come in una casa in campagna!

Continue Reading

Davide Gatto, dove le borse sono fatte della stessa sostanza dei sogni!

DAVIDE GATTO_10Ho sempre amato follemente le borse, e se la mia casa crollasse, le borse la manterrebbero.
Non c’è griffe, colore, modello che tenga…se decido che deve essere mia, lo sarà.
La mia prima Vuitton l’ho comprata con la mia prima borsa di studio, come solo una vera oca giuliva potrebbe fare!
Da bambinetta fashion addicted, ne volevo assolutamente una ma mia madre mi disse: “amore mio, non ne ho mai comprata una per me, figuriamoci se ne compro una a te! Quando avrai i tuoi soldi, potrai fare quello che ti pare, anche sprecarli per una borsa così inflazionata!”. Ovviamente, alla prima borsa di studio universitaria, ho “giustamente” acquistato una borsa!
Non ho scelto l’inflazionato “speedy”, che davvero tutti avevano, ma sempre una con il famoso pattern LV che per quanto sia un classico, è un po’ too much!
Se tornassi indietro forse lo rifarei, certe follie si fanno solo con l’incoscienza! Perché spendere tutti quei soldi per una borsa in parte in pelle, se con le stesse cifre puoi avere un vero gioiello di artigianato italiano?
Lo scorso week end, passeggiando sui navigli in occasione del flower market, sono stata rapita dalla bellezza e dalla delicatezza di un atelier di borse: Davide Gatto.

Continue Reading