POP PANCAKES!

DSC04888Ammetto di non essere molto innovativa in cucina, non ho quella padronanza tale da poter reinventare le ricette, ma se c’è una cosa che mi piace tanto fare, è trovare sempre un modo carino e innovativo per presentare le pietanze.
Giacché il tempo a Milano in questi giorni non è dei migliori, e il sole tarda a farsi scovare, ho deciso di mandar via la malinconia mettendomi ai fornelli!
Non so voi, ma io sono una di quelle che ha frigo sempre vuoto e, per questo, ho dovuto limitarmi a quello che c’era: latte, burro e uova! Se solo mia madre vedesse la carestia perenne che regna sovrana…provvederebbe subito a una cura di pappa reale solo per aver visto il nulla nel mio frigo!
Così, pensando a cosa avrei potuto fare, ho detto: ma quasi quasi preparo dei pancakes!

Premetto che sono una di quelle persone che non ama le mega porzioni, e il pensiero di avere quei frittelloni nel piatto urtava non poco il mio senso estetico dell’impiattamento.
Così, ho pensato di realizzare dei pop pancakes e, armata di formina e stuzzicadenti, mi sono messa all’opera.
Per realizzare l’impasto ho utilizzato:
125 g di FARINA
25 g di BURRO
un pizzico di SALE
2 UOVA
200 ml di LATTE
6 g di LIEVITO CHIMICO IN POLVERE
15 g di ZUCCHERO
La buona riuscita dei pancakes è data dal corretto procedimento di miscela degli ingredienti, ma soprattutto è dato dagli albumi montati a neve.
Così, armatevi di buoni propositi e mettetevi all’opera!

DSC04854
Versate i tuorli in un recipiente dove, miscelando con i rebbi di una forchetta, aggiungerete il latte e il burro fuso. Mescolate per bene tutti gli ingredienti e poi aggiungete il lievito e la farina. Poi, montate gli albumi insieme al pizzico di sale e lo zucchero a neve piuttosto morbida e uniteli al composto di latte, tuorli, burro e farina con un movimento delicato che va dal basso verso l’alto.
Una volta pronto l’impasto, preparate una padella imburrata e, una volta raggiunta la temperatura giusta, versate con un cucchiaino in una formina circolare un po’ di impasto.
Quando inizia a solidificarsi, staccate la formina e posizionate uno stuzzicadenti per dargli la forma di un lecca lecca.
Una volta pronta la quantità di pop pancakes desiderata, non vi resta che impiattare!
Io li ho guarniti con fragole, mirtilli, sciroppo d’acero e zucchero a velo, ma voi, potrete mettere tutto quello che più vi piace!

DSC04855 DSC04857 DSC04861 DSC04877 DSC04875 DSC04867 DSC04878 DSC04885DSC04886 DSC04891 DSC04889 DSC04890

Comments

comments